Personal Branding con gli Eventi: cosa fare durante l’Evento

Le azioni che farai durante lo svolgimento dell’evento condizioneranno la possibilità di sfruttarlo al meglio online nei mesi successivi.

Prima di iniziare, un suggerimento: se sei giunto su questo articolo senza aver prima letto i post precedenti, ti invito a farlo prima di proseguire. Li trovi qui:

IL GIORNO DELL’EVENTO…
Ma ora veniamo a noi.

Dopo tanta attesa è finalmente giunto il grande giorno e mancano poche ore all’inizio dell’evento.

Sei in ufficio che fai un ultimo controllo dei materiali da portare prima di prendere la macchina per recarti alla location quando comincia a sorgere un pizzico di “ansia da prestazione”. Se il tuo stile comunicativo non è da “uomo vero”, tipo Bruce Willis in “trappola di Cristallo” o Clint Eastwood nella veste “dell’ispettore Callaghan”, allora potresti approfittarne per fare un ultimo post “acchiappa-simpatia”.

 Ancora una volta sarà sufficiente un selfie accompagnato da un commento sincero del tipo “Mancano solo 4 ore all’evento. Sono emozionato ma anche un po’ in ansia. Abbiamo lavorato tanto per organizzarlo al meglio…

 

ALLA LOCATION
Adesso sei arrivato alla location, e stai parlando con il fotografo e il videomaker.
Il loro lavoro dovrà iniziare prima dell’inizio dell’evento vero e proprio, in particolare quello del fotografo. Location, tavoli, menu: tutto dovrà essere documentato e ripreso sia in modalità “artistica” che di reportage vero e proprio.

Fotografo e videomaker dovranno inoltre premurarsi di realizzare il backstage dell’evento, ovvero “il dietro le quinte” dell’evento.

 

IL BOOK FOTOGRAFICO
Non dimenticare il protagonista dell’evento: te stesso!
Fatti realizzare un veloce book fotografico con l’ambientazione dell’evento stesso. Avere una serie di scatti con ambientazioni e vestiti diversi è importante se intendi promuovere te stesso e difficilmente potrai averli se non approfitti di ogni occasione.

 

LA PRIVACY DEGLI OSPITI
Prima dell’evento, assicurati di far firmare la liberatoria per la Privacy ai partecipanti se intendi fare fotografie dove sono riconoscibili. Se proprio non puoi o vuoi adempiere all’atto verifica con il fotografo lo scatto di foto “di spalle” della platea.

LA DIRETTA SOCIAL
Una nota sulla trasmissione in diretta social dell’evento: in linea di principio io sono contrario in quanto ritengo che chi è venuto di persona all’evento debba avere il “privilegio” di ascoltare per primo quanto di valore hai da comunicare. Ma la scelta deve anche essere in funzione della tua strategia di comunicazione.

 

LA CHECK LIST DEL MATERIALE DA OTTENERE
Detto questo, riassumiamo il materiale che dovresti portarti a casa al termine della serata evento:

  • le fotografie “artistiche” della location con focus su alcuni dettagli
  • il tuo book fotografico
  • il video e le fotografie dell’evento in modalità reportage
  • il video completo del tuo intervento
  • il video e le fotografie del backstage
  • le slide dell’intervento

Tutto questo corposo materiale dovrà essere elaborato nel corso delle settimane successive per promuovere al meglio il tuo Personal Branding e il tuo appeal commerciale.

L’obiettivo, lo ripeto per l’ennesima volta, è quello di amplificare gli effetti dell’evento ben oltre la durata dell’evento stesso.

Nel prossimo post ti mostrerò come.